Intensità e verità

Roberto Cotroneo

Non si può scambiare l’intensità con la verità. Non si può scrivere con intensità, e vivere con intensità se non si ha di fronte una qualche verità. E quando dico una qualche verità non sto stabilendo che esiste una verità, ma anzi affermo che anche verità sbagliate o ingannevoli sono più efficaci di intensità vuote e sospese. Non c’è se-duzione senza con-duzione. Non possono esistere strade alternative se non sappiamo tracciare una strada principale. E non importa se la strada principale può portare nella direzione sbagliata. Il dramma della narrativa italiana di questi ultimi dieci anni (e non solo della narrativa, anche delle nostre vite irrisolte) è che è fatta di seduzioni e di strade alternative che però non hanno conduzioni e strade principali. In fondo è quello che la Cabala chiama צמצום. Ovvero: Dio può creare il mondo solo contraendo la sua luce infinita. Solo facendo questo genera uno…

View original post 65 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: