Il vestito che cambia colore: una riflessione sulla diversità

Liberlist

Dopo aver dato la spiegazione scientifica sul fenomeno virale “The Dress” (spiegando cioè perché alcuni lo vedono blu e nero e altri, invece, bianco e oro), Liberlist torna sull’argomento con una riflessione di Daniela Scapoli sui modi speciali e personali di vedere la realtà.

originale_tumblr

Dormo così così di notte e quando mi sveglio a orari strani faccio cose poco salutari come prendere il cellulare e vagare online: la scorsa notte, mezza addormentata, mi sono ritrovata una timeline piena di vestiti nero-blu senza capire che cosa ci fosse tanto da accapigliarsi.

La mattina dopo ho cominciato a capire, poi ho fatto vedere la foto a mio marito: quel vestito lui lo vedeva bianco e oro e mi accusava di essere strana (ma detto con una parola meno carina),  insieme al mucchio di suoi amici che non vedevano gli stessi colori che vedeva lui.

Vivendo con una figlia autistica questa percezione…

View original post 312 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: